Logo Informatori.Info

 

 

giu23

Flaconi monodose a prova di umidità da Bormioli Rocco


I prodotti 3 Phase per il confezionamento sicuro e a prova di deterioramento

 

Molti principi attivi utilizzati in farmacia sono “delicati” dal punto di vista della conservazione. Probabilmente tutti sono al corrente del fatto che bisognerebbe tenere i farmaci al riparo dalle temperature elevate, ad esempio evitando di lasciarli in auto sotto al sole o riponendoli in una stanza fresca della casa in estate.
3 Phase by Bormioli RoccoMa anche l’umidità è una minaccia non da poco, probabilmente più subdola del calore perché meno percepibile, eppure altrettanto concreta. L’aria umida può andare a compromettere i medicinali in forma solida quali pastiglie, compresse o polveri da sciogliere nell’acqua, andando ad alternarne i principi attivi: per questo motivo si raccomanda di non tenere questi prodotti in cucina, e men che meno in bagno, dove si possono sviluppare umidità elevate (per non parlare poi degli sbalzi di temperatura).


Oltre all’utilizzatore finale, anche le aziende si impegnano per fare in modo che l’umidità non sia più un problema. Come, ad esempio Bormioli Rocco, che produce packaging per il settore farmaceutico di altissima qualità, ha creato la sua gamma di flaconi monodose 3 Phase dotandoli di tappi speciali che tengono perfettamente separate le componenti solida e liquida dei prodotti commercializzati in fasi diverse.


Grazie alle soluzioni per il confezionamento 3 Phase by Bormioli Rocco è garantita un’impeccabile conservazione del farmaco sino al momento dell’utilizzo, quando azionando il tappo si potranno infine mixare i vari ingredienti del medicinale.

 

23/06/2016 - Categoria: Industria - Da: ZenzCom - 49 letture

 

  Commenti

Nessun Commento.

Il tuo Nome
Email
Website
Titolo
Commento
Immagine CAPTCHA
Inserisci il codice

RITORNA ALLA PAGINA PRECEDENTE

);